Menopausa, paure e dubbi si combattono informando

30 aprile 2023

Menopausa, paure e dubbi si combattono informando

menopausa

La menopausa può causare sintomi come ansia, sbalzi d’umore, vampate di calore e stanchezza. Disturbi che possono avere un forte impatto sia sulla vita privata che lavorativa di una donna. È un momento importante che deve essere vissuto senza stress e con la giusta consapevolezza per non farsi travolgere fisicamente e psicologicamente.

Molte donne descrivono la menopausa come un ‘incubo terribile’
 

Uno studio, condotto dall’UCL, pubblicato su Post Reproductive Health, ha rilevato che il 49 per cento delle donne in post menopausa, che hanno partecipato alla ricerca, ha dichiarato di non essere stata informata sui possibili problemi inerenti.

Il 62,7 per cento l’ha definita difficile o molto difficile. Molte donne, inoltre, l’hanno descritta come un ‘incubo terribile’. Non solo. Più del 60 per cento ha iniziato a cercare informazioni solo dopo che i sintomi sono iniziati. Molte si sono rivolte anche ai social media, – 33,1 per cento – e agli amici – 49,8 per cento – per chiedere consiglio.

Conoscere la menopausa per viverla meglio

Sono molte le donne che si lamentano di non sapere cosa aspettarsi, dicendo che le sudorazioni notturne e le vampate di calore sono gli unici disturbi di cui erano a conoscenza prima dell’inizio della menopausa. La richiesta, quindi, è una maggiore educazione, conoscenza e comprensione dei sintomi, oltre a un accesso più facile alle cure e migliori.

Menopausa,le donne sono ancora poco informate

Basta tabù, serve maggiore consapevolezza
 

«I dati del nostro studio mostrano che le donne sono ancora poco informate su questa delicata fase della vita e questo significa che potrebbero non ricevere una diagnosi e un supporto tempestivo. Bisogna cercare, quindi, che tutti gli operatori sanitari abbiano la giusta formazione in modo che possano fornire informazioni sulla gestione dei sintomi e sul mantenimento dello stato di benessere fisico e mentale. E, cosa più importante, si dovrebbe aiutare le donne a ristabilire la consapevolezza che la loro vita, anche dopo la menopausa, continua ad essere una fase importante, produttiva ed emozionante» spiega Joyce Harper, una delle autrici dello studio, UCL EGA Institute of Women’s Health.

Foto: Unsplash, Pixabay