Anche piccoli cambiamenti aiutano a ridurre il consumo di bevande alcoliche

7 aprile 2023

Anche piccoli cambiamenti aiutano a ridurre il consumo di bevande alcoliche

bevande alcoliche

Il consumo eccessivo di bevande alcoliche è un fattore di rischio importante per molte patologie, come il cancro, le malattie cardiache e ictus. Incoraggiare, quindi, le persone a modificare le proprie abitudini significa vedere benefici significativi per la salute. A volte basta davvero poco. E‘ stato dimostrato, infatti, che servire il vino in bicchieri più piccoli, pur mantenendo invariata la quantità, porta le persone a consumare meno alcol.

I ricercatori dell’Università di Cambridge hanno creato un supermercato online simulato che presentava agli acquirenti proporzioni variabili di bevande alcoliche e analcoliche e chiedeva loro di scegliere quali acquistare. È emerso che gli acquirenti con una maggiore scelta di bevande analcoliche hanno comprato meno alcolici. I risultati sono stati pubblicati su PLOS Medicine.

 

«Abbiamo creato il nostro supermercato simulato in modo che fosse il più simile possibile a un vero supermercato online e abbiamo scoperto che l’aumento della percentuale di bevande analcoliche mostrate agli acquirenti aveva una differenza significativa nella loro scelta. Anche se dovremmo confermare questi dati utilizzando solo un vero supermercato online, i risultati sono molto promettenti» dice Natasha Clarke, co autrice dello studio.

Anche l’ambiente che ci circonda influisce sul consumo di bevande alcoliche

ambiente influisce sul consumo bevande alcoliche

«I supermercati hanno in genere una maggiore scelta di bevande alcoliche rispetto alle alternative analcoliche ma questa situazione sta lentamente cambiando. I nostri risultati suggeriscono che se le opzioni analcoliche dovessero, invece, diventare la maggioranza, ci si potrebbe aspettare di vedere una sostanziale riduzione degli acquisti di alcolici» spiega Gareth Hollands, autore principale dello studio.

 

«Sappiamo tutti che bere troppo alcol fa male, ma spesso non siamo consapevoli di quanto siamo influenzati dall’ambiente che ci circonda. Apportare correzioni a cominciare dall’esposizione di una maggiore percentuale di opzioni più salutari e alla modifica delle dimensioni degli oggetti con cui mangiamo e beviamo, può aiutarci a ridurre abitudini potenzialmente malsane. Anche cambiamenti relativamente piccoli possono fare la differenza» commenta Dame Theresa Marteau, Director of the Behaviour and Health Research Unit.

Foto: Unsplash, Pixabay