Categoria: Alimentazione

I colori della salute

Rosso, verde, bianco, arancione e viola: sono i cinque colori della salute che non dovrebbero mai mancare a tavola. Sono infatti le tonalità legate a frutta e verdura, ingredienti importantissimi per una dieta sana, quella mediterranea, in grado di contribuire per oltre il 50% alla prevenzione dei “big killer”, in primis le malattie cardiovascolari e il cancro. Promuovere sane abitudini a tavola, con un occhio alla salute mentale e non solo, è l’obiettivo della seconda edizione del Festival dei 5 Colori, che si terrà dal 15 al 19 maggio, al Maschio Angioino di Napoli. La manifestazione, presentata al Ministero della Salute, è promossa dall’Associazione Pancrazio in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Agricole, il Comune di Napoli, l’Università Parthenope e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Come riscaldare e conservare gli avanzi del pranzo di Pasqua

Come riscaldare e conservare gli avanzi del pranzo di Pasqua

A Pasqua si mangia e cucina sempre tanto. Troppo. E ora è tempo di mettere in tavola e riciclare gli avanzi. Un ottimo modo per risparmiare denaro, tempo ed evitare sprechi alimentari. Ma attenzione: mangiare gli avanzi può essere rischioso poiché questi alimenti sono stati esposti ai batteri presenti nell’ambiente. Se il cibo, infatti, non viene conservato e riscaldato correttamente c’è il rischio di un’intossicazione alimentare. Ecco alcuni preziosi consigli forniti da ‘The Conversation’ per gestire gli avanzi da mettere in tavola a Pasquetta.

La carne, nella giusta quantità, preziosa alleata della salute della donna

La carne, nella giusta quantità, preziosa alleata della salute della donna

Oltre il 31% la percentuale di donne nel mondo soffre di anemia. La carne, consumata nelle giuste quantità e all’interno di un’alimentazione variata, rappresenta un’importante fonte di proteine ad alto valore biologico. Proteine di alta qualità, ferro, zinco e vitamine rappresentano il complesso di nutrienti che questo nobile alimento può vantare. A dimostrarlo un recente studio.